La città di Terzigno è arrivata a quota 10 contagi: ad annunciarlo è stato il sindaco Francesco Ranieri in diretta su Facebook: «Il numero totale è comprensivo anche dei due nostri concittadini deceduti e siamo in attesa di altri tamponi su casi molto sospetti, dunque presto potremmo essere a quota 13 ma si tratta sempre dell’ondata antecedente le chiusure del Governo», fa sapere il primo cittadino. Poi le condizioni dei malati: «Presto avremo anche i primi guariti in città, si tratta delle persone ricoverate all’ospedale di Boscotrecase. Sono stabili invece i nostri concittadini che si trovano al Cotugno di Napoli». Il sindaco ha poi fatto il punto della situazione su distribuzione delle mascherine e sulla sanificazione del territorio che ieri è stata effettuata nelle strade dove vivono le persone risultate positive ai test.