Su bus e treni tutti con le mascherine. Lo stabilisce l’ordinanza emanata ieri dal Presidente della Regione Campania in materia di trasporto pubblico locale. «È fatto obbligo di adozione dei dispositivi di protezione individuale per il personale a bordo e per i passeggeri», c’è scritto. Un’ordinanza che vale dunque non soltanto per i treni e gli autobus della Circumvesuviana o del circuito Eav, ma per ogni mezzo di trasporto in Campania, compresi quelli gestiti dai privati. Chi è senza, dunque, non potrà salire a bordo anche se muniti di regolare biglietto. Ora resta da capire chi dovrà fare rispettare l’obbligo, con il rischio di gravare ulteriormente sul personale.