Il Coronavirus è arrivato anche a Somma Vesuviana. È stato il sindaco Salvatore Di Sarno a mettere fine alle voci ed a confermare il contagio di un cittadino del posto. Si tratta di un uomo le cui condizioni hanno consigliato il ricovero all’ospedale Cotugno di Napoli. Chiaramente la famiglia è stata posta in isolamento, così come l’intero edificio dove il paziente vive. Al momento non ci sono notizie sulle modalità della diffusione del virus, e se l’uomo avesse avuto contatti con persone già infette. Duro, intanto, Di Sarno: «Restate a casa, denunceremo chi è tornato dal Nord e non si è autodenunciato».