Scavi di Pompei, presenze dimezzate per il Coronavirus: tante disdette agli hotel


470

Purtroppo è sensibile il calo delle presenze dei visitatori agli scavi di Pompei che viene registrato in questi ultimi giorni. Il calo, secondo quanto si apprende, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, si attesterebbe intorno al 50 per cento. Sono soprattutto le comitive di stranieri ad aver rinunciato. Le disdette hanno quindi riguardato anche numerose strutture alberghiere della zona.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE