Si era incontrato con una persona a Sant’Anastasia ma per motivi da accertare tra i due è scoppiata una lite degenerata poi a coltellate. Un 29enne è rimasto gravemente ferito e dopo essere stato curato al pronto soccorso della Clinica Villa dei Fiori di Acerra è stato poi trasferito al Cardarelli di Napoli con un polmone lacerato. In manette è finito un pregiudicato di Sant’Anastasia, G.D. di 30 anni, che è stato rintracciato dai poliziotto del commissariato di Acerra ed arrestato. In casa è stato anche trovato il coltello usato per colpire il ferito.