Altri tre casi di Coronavirus ad Ottaviano: si tratta di marito e moglie e di un 45enne. Ad annunciarlo è stato il sindaco Luca Capasso. Nessuno di questi contagi è riconducibile a quelli finora già risultati positivi nella cittadina vesuviana. Ottaviano arriva dunque ad otto casi totali, contando anche la donna di 84 anni deceduta all’ospedale di Nola dopo che era insorta la polmonite da Covid-19. Al momento le condizioni dei coniugi non sono gravi ed oltre alla febbre non mostrano altri sintomi. Più difficile il quadro dell’uomo che è invece ricoverato in ospedale anche se non sarebbe in condizioni critiche.