Un gesto di paura che può trasformarsi in un’epidemia ancora più forte per il Sud, la Campania, Napoli e l’area vesuviana. Così molti sindaci della zona, da Ottaviano a San Giuseppe Vesuviano, a Palma Campania fino a Somma Vesuviana, stanno pubblicando i passaggi salienti del decreto del Presidente del Consiglio. Il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, fa sapere: «Tutti gli individui che hanno fatto o faranno ingresso a Ottaviano, dal 7 marzo al 3 aprile, provenienti da tutta la Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Verbania-Cuneo-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia hanno l’obbligo di comunicare tale circostanza al Comune di Ottaviano chiamando la polizia municipale al numero 0818278304 e il dipartimento di prevenzione del distretto sanitario, al numero 0818286823. Tali individui devono rimanere in isolamento a casa per 14 giorni dal loro arrivo, devono evitare ogni spostamento, devono rimanere raggiungibili per ogni eventuale controllo. Ovviamente tali disposizioni valgono anche per i familiari».