Già troppi morti di Coronavirus all’ospedale di Boscotrecase: arrivano i Nas


3702

Mentre al Covid Center di Boscotrecase si lavora per allestire altri 40 posti di terapia subintensiva e sono programmati altri 12 di intensiva, si indaga per capire le cause dei tanti morti di Coronavirus già registrati. Qui ieri sono andati i Nas. La Procura di Torre Annunziata ha aperto un’inchiesta: troppi morti, potrebbero essere stati causati dalle carenze di macchinari, dispositivi di sicurezza e personale specializzato. Appena l’altro giorni si era parlato di emergenza nel Covid Hospital di Boscotrecase, già strapieno sia nei posti di terapia intensiva e quelli di subintensiva a causa del numero sempre crescente di pazienti dell’area vesuviana, nolana, sorrentina e di una parte della provincia di Salerno e di Napoli città da cui vengono dirottati pazienti visto lo stato di saturazione del Cotugno e del Monaldi.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE