In un locale di Ercolano, i militari della locale tenenza hanno sorpreso 30 persone che, senza rispettare la prescritta distanza di un metro, celebravano la “Festa della Donne” in barba a tutte le norme per contenere la diffusione del Coronavirus. Il titolare – un 41enne del posto – è stato denunciato.