Home Cronaca Due 30enni di Pompei trovate in bikini in spiaggia: denunciate e messe...

Due 30enni di Pompei trovate in bikini in spiaggia: denunciate e messe in quarantena

Le giornate di sole e la “clausura” erano davvero irresistibili. Così hanno sfidato la sorte, trovandosi alla fine denunciate e con una quarantena di 14 giorni da scontare in casa così come disposto dall’ordinanza della Regione. Si tratta di due donne 30enni di Pompei, che hanno lasciato ieri le loro abitazioni per recarsi in spiaggia nella vicina Castellammare di Stabia. Le giovani sono stata avvistate in spiaggia in bikini a prendere il sole dalla polizia. Gli agenti si sono avvicinate alle due amiche, invitandole a rivestirsi per poi procedere con la denuncia e rimandarle a casa con tanto di segnalazione all’Asl di competenza.

Exit mobile version