Coronavirus, zona rossa in tutta Italia: assalto al supermercato notturno di Pomigliano


11556

È bastato l’annuncio del premier Conte in tv per scatenare il panico: dalla mezzanotte è zona rossa in tutta Italia per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus. Tanto è stato sufficiente a fare partire l’assalto ai supermercati aperti fino alla notte, una scena che in questa fase si sta vivendo anche a Pomigliano d’Arco, o meglio a Castello di Cisterna, in via Luraghi, dove il punto vendita della catena dei Piccolo è aperto fino alla mezzanotte. Diverse decine di persone si sono piombate per fare scorta di alimenti, contravvenendo però al divieto di assembramento.



Dalle immagini scattate si vedono persone in fila munite di carrello pronto ad essere riempito. Qualcuno indossa la mascherina, altri no. Ma l’imperativo per tutti è fare scorta di beni di prima necessità anche se il Presidente del Consiglio ha tranquillizzato in merito alla movimentazione delle merci. Dunque, non mancheranno gli alimenti negli scaffali. L’assalto è però partito, con le persone costrette però a fare la fila all’esterno del punto vendita viste le disposizioni tese ad evitare i concentramenti in particolare nei luoghi chiusi.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE