C’è un’altra persona di Torre del Greco deceduta dopo essere risultata positiva al tampone del Coronavirus. Si tratta di F. M., 89 anni, già in regime di ricovero ospedaliero per diversa ragione. È quanto comunicato dal Centro operativo comunale presieduto dal sindaco della città vesuviana. Giovanni Palomba e riunito in seduta permanente a palazzo Baronale. Sempre dal Coc arriva anche la notizia che sono tre i nuovi casi di positività al Covid-19 che riguardano Torre del Greco: sale così a 34 il numero complessivo di cittadini risultati positivi ai tamponi e certificati dall’Asl Napoli 3 Sud. Di questi 22 risultano ospedalizzati, mentre 12 sono in isolamento fiduciario presso la propria abitazione. Nel frattempo, si attendono gli esiti degli altri tamponi praticati in città e, al momento, al vaglio delle indagini di laboratorio. «Continuano a parlare i numeri – dichiara il sindaco Giovanni Palomba – Purtroppo i dati che stiamo registrando in questi giorni ci evidenziano una situazione delicata e in costante trasformazione per la città. Esprimo la mia solidarietà ed il mio personale cordoglio ai familiari del compianto concittadino. È quanto mai fondamentale, da parte di tutti, il rispetto delle misure imposte a tutela e salvaguardia della salute pubblica. Non scoraggiamoci. Uniti ce la faremo».