I carabinieri hanno denunciato tre persone che avevano i propri bar regolarmente aperti, contravvenendo alle norme emanate dal Governo per il contenimento dell’epidemia di coronavirus. A Ercolano, i militari dell’Arma hanno setacciato le strade della città denunciando tre titolari di altrettanti bar che erano aperti, nonostante il divieto imposto dal governo.