Un altro lutto a San Giorgio a Cremano. Non ce l’ha fatta l’avvocato Giorgio Iuliano, 73 anni. Lo stimato professionista era stato prima ricoverato all’ospedale di Castellammare, poi trasportato all’ospedale di Boscotrecase, dove gli era stato effettuato il tampone per il Coronavirus, risultato positivo. In pochi giorni le sue condizioni si sono aggravate fino al decesso. A dare la notizia nella tarda serata di ieri anche il sindaco Giorgio Zinno: «Cari concittadini, anche oggi purtroppo sento il dovere di comunicarvi che un altro concittadino non ce l’ha fatta – scrive in un lungo post su Facebook – Si tratta di uno stimato professionista che forse in molti conoscevano. Uomo di valore assoluto che si è sempre distinto per la sua eleganza ed ironia». «Questo mostro invisibile ha colpito anche lui, non lasciandogli scampo e portando così a 4 il numero dei decessi nella nostra città. – continua il primo cittadino – Come per gli altri tre concittadini, la famiglia non potrà essere accanto a lui per dargli l’ultimo saluto ma a loro va l’abbraccio sentito di tutti noi e della cittadinanza». In totale sono 16 i casi positivi a San Giorgio a Cremano: 4 deceduti, 8 sono ricoverati in ospedale e 4 sono nelle loro abitazioni.