Positivo al Covid 19, si tratta del primo caso a Nola. Il paziente è in isolamento domiciliare così come le due persone che sono entrate in contatto con lui: il sindaco Gaetano Minieri ha firmato l’ordinanza per disporne la quarantena e segue costantemente gli sviluppi della vicenda. Intanto stanno bene i medici e gli operatori sanitari che si sono sottoposti al tampone dopo aver curato la donna di 84 anni che l’altro giorno è morta proprio per il Covid-19.