«Ci è stato comunicato l’esito positivo di un test per il coronavirus effettuato su un uomo di 73 anni ospite di una casa di riposo di Ercolano» lo annuncia il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto. La persona, originaria di Torre del Greco e con tutta la famiglia lì residente, risulta attualmente ricoverata all’ospedale del Mare da circa una settimana e le sue condizioni sono sotto stretta osservazione dei medici. È stata immediatamente disposta la vigilanza sanitaria per gli altri 17 pazienti ricoverati nella stessa casa di riposo e degli 8 dipendenti della struttura. «Insieme alle autorità sanitarie seguiamo con attenzione l’evolversi di questa situazione – ha aggiunto Buonajuto – e in questo momento stiamo informando tutti i familiari di queste persone: si sta cercando di circoscrivere in maniera precisa il perimetro degli spostamenti di tutti coloro con sono entrate in contatto. Per fortuna, trattandosi prevalentemente di persone anziane con una mobilità ridotta e che non si allontanano dalla struttura, non sembra ci siano state grosse occasioni di incontro. Sono complessivamente cinque i tamponi, tuttavia, effettuati su residenti del territorio di Ercolano per i quali siamo ancora in attesa del risultato».