Dal pomeriggio di oggi il pronto soccorso dell’ospedale di Boscotrecase è stato temporaneamente chiuso. A spiegarne le ragioni è l’Asl Napoli 3 Sud: «Per difficoltà riscontrate nella gestione dei casi accertati di Coronavirus presso gli altri ospedali dell’Asl Napoli 3 Sud – si legge in una nota dell’ufficio stampa dell’azienda sanitaria – la direzione aziendale ha deciso di trasferire i pazienti colpiti dal virus presso l’ospedale di Boscotrecase, disponendo la temporanea sospensione delle attività del pronto soccorso di presidio».

I pazienti con emergenze diverse da quelle legate al Coronavirus verranno dirottati presso i pronto soccorso degli ospedali di Castellammare di Stabia e Torre del Greco. «Nel corso della giornata di domani – prosegue il comunicato – il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud, Gennaro Sosto, chiarirà nel dettaglio i contenuti della riorganizzazione dell’assistenza ospedaliera sul territorio aziendale in relazione all’epidemia da Coronavirus».