Home Notizie Coronavirus a Somma Vesuviana, il sindaco telefona agli anziani: «Vi serve qualcosa?»

Coronavirus a Somma Vesuviana, il sindaco telefona agli anziani: «Vi serve qualcosa?»

Un messaggio telefonico pre-registrato con cui il sindaco di Somma Vesuviana informa i cittadini, in particolare gli anziani, su eventuali rischi di allerta meteo, sospensione di servizi, interruzioni strade, chiusure scuole, e sui comportamenti da adottare nell’emergenza coronavirus. Effettuate già 4mila telefonate ad altrettante famiglie. «Per telefono, uno per uno sto, spiegando a tutti i miei cittadini come devono comportarsi. Con la mia voce pre-registrata abbiamo inviato il messaggio direttamente al numero telefonico indicato: i numeri fissi presenti in elenchi pubblici sono stati già acquisiti. È un servizio essenziale per raggiungere gli anziani», spiega Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana. «Dobbiamo stare tutti a casa – continua il sindaco – ed è possibile uscire con autocertificazione solo per recarsi a lavoro o per necessità. Si può uscire per la spesa? Sì. Per le messe anche le Parrocchie di Somma Vesuviana si stanno attrezzando con dirette via Social».

Ci si può recare a fare la spesa, solo una persona per famiglia. «Non possiamo andare a mangiare dai parenti, non è uno spostamento necessario – continua il sindaco – Si può uscire a fare una passeggiata con bambini ma in posti dove non c’è assembramento e mantenendo sempre le distanze. Occorre sempre evitare assembramenti e dunque non relazionarsi con persone diverse da quelle del proprio nucleo familiare. Possiamo andare ad assistere i familiari anziani non autosufficienti ma garantendo sempre loro protezione dal contagio». Nei negozi c’è obbligo di far rispettare la distanza di sicurezza e scaglionare i gruppi d’ingresso. Le merci possono tranquillamente circolare. «In questa fase – conclude – è necessario che stiamo tutti a casa e si esca solo quando c’è veramente necessità». A Somma Vesuviana questa mattina è stato attivato, alle ore 6, un lavaggio straordinario delle strade cittadine con prodotto igienizzante, come già fatto il 28 febbraio.

Posting....
Exit mobile version