Accoltellò un uomo a Castellammare per diverbi relativi alla attività commerciale di noleggio auto gestita dalla famiglia. Scarcerato giovane di Boscotrecase. Dopo la condanna alla pena di 4 anni e 8 mesi di reclusione per tentato omicidio aggravato, il Tribunale di Torre Annunziata ha concesso gli arresti domiciliari al detenuto, difeso dagli avvocati Antonio Iorio e Guido Sciacca, entrambi del foro di Torre Annunziata. Continuerà così ad espiare la pena residua agli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Boscotrecase.