Ancora abusivismo edilizio in pieno Parco Nazionale del Vesuviano. A San Giuseppe Vesuviano i carabinieri della Forestale di Ottaviano hanno apposto i sigilli ad un manufatto ancora in fase di completamento. A dare la notizia è l’edizione online de Il Mattino. Le forze dell’ordine hanno colto sul fatto cinque operaio che stavano lavorando per ultimare la realizzazione dell’immobile.

Sul posto è stato trovato anche il titolare della ditta edile che stava costruendo la villetta: l’uomo è stato denunciato insieme al proprietario committente ed al tecnico che aveva progettato la struttura. Si tratta di un immobile di circa 110 metri quadrati a cui sono stati apposti i sigilli in attesa di ulteriori decisioni da parte dell’Autorità giudiziaria.