Psicosi Coronavirus, anche Striano chiude le scuole per tutta la settimana


1111

Dopo quelle di San Giuseppe Vesuviano ed Ottaviano, è la volta dell’ordinanza sindacale che stabilisce nell’immediato la chiusura dei plessi scolastici comunali, di ogni ordine e grado, sia pubblici che privati. Il provvedimento disposto dal primo cittadino, Antonio Del Giudice, comporta l’interruzione delle attività didattiche dal giorno 25 fino al 29 febbraio, almeno per il momento. Il tutto, come motivato dall’ordinanza, al fine di garantire una sanificazione e una pulizia piú approfondite dei locali frequentati dagli alunni. In altre circostanze la chiusura dei plessi scolastici per disinfestazione passerebbe quasi del tutto inosservata (e di norma prevedere infatti delle giornate destinate a tal scopo). Nel caso specifico, è indiscutibile che l’ordinanza derivi dall’attenzione posta sulla questione Coronavirus, che dallo scorso venerdì catalizza le paure e le iniziative di contrasto al contagio, lungo tutto il territorio nazionale. Per ora, occorre evidenziarlo, il Comune non ha adottato misure a carattere igienico-sanitario riguardo altri luoghi e strutture di aggregazione – palestre e centri sportivi – tuttora aperti e regolarmente accessibili agli utenti.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE