Nel Piano per il Sud rientra tra le opere prioritarie la trasformazione del Raccordo Avellino-Salerno in autostrada, come estensione verso le Aree Interne (attraverso il capoluogo irpino) della A2 del Mediterraneo. Nel programma presentato a Gioia Tauro venerdì dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dai Ministro per il Sud e dell’Istruzione, Giuseppe Provenzano e Lucia Azzolina, è una delle sette viabilità dell’Anas da appaltare tra quest’anno e il 2021. Gli assi viari ritenuti strategici sono: il Collegamento viario Ragusa-Catania; la Strada statale 106 jonica; la SS 121 catanese; la SS 268 del Vesuvio; la SS 17 dell’Appennino abruzzese ed appulo-sannitico; la SS 16 adriatica; il Raccordo autostradale 02 Salerno-Avellino, si legge anche nelle slides presentate dal Governo (sotto è riprodotta quella riferita ai progetti 2020-21 dell’Anas.