In sala “Harley Quinn” e “Il Ladro dei Giorni”, restano “Odio l’Estate” e “Me contro Te”


386

Birds of Prey, film diretto da Cathy Yan, è ambientato quattro anni dopo gli eventi accaduti in Suicide Squad. Conclusa la storia col suo amato Joker, Harley Quinn (Margot Robbie) cerca di rialzarsi e superare la rottura – come farebbe ogni donna – ma a modo suo: ovvero annegando i dispiaceri in cibo spazzatura e cercando qualche brivido scoppiettante. Una volta messo un cerotto sul cuore spezzato, la folle antieroina si ritrova a Gotham per la prima volta sola e, non più asservita al suo Mister J, scopre l’indipendenza. Purtroppo, però, il suo passato sentimentale le ha procurato non pochi nemici e la nuova Harley è perseguitata da un sacco di gente che vuole farla fuori; primo tra tutti il temibile re del crimine, Black Mask (Ewan McGregor). Mentre cerca di restare tutta intera, l’ex fidanzata di Joker incontra altre tre supereroine, sono: Black Canary (Jurnee Smollett-Bell), il cui vero nome è Dinah Lance, dotata di un potente urlo ultrasonico; Huntress (Mary Elizabeth Winstead), ovvero Helena Bertinelli, un’eccellente combattente discendente da una famiglia mafiosa italoamericana; infine, l’agente di polizia Renee Montoya (Rosie Perez). Una cosa accomuna tutte queste donne apparentemente diverse: Black Mask dà la caccia a ognuna di loro. Ed è ecco che Harley Quinn ha una delle sue fantasmagoriche idee: perché non fare squadra tutte insieme e sconfiggere il cattivone? Nonostante il resto della ciurma sia in disaccordo, quando anche la vita della giovanissima Cassandra Cain (Ella Jay Basco) viene minacciata dal re del crimine, le tre donne decidono di unirsi ad Harley. Nascono così le Birds of Prey, un team di vigilanti tutto al femminile, che sembra essere anche un’ottima cura post rottura per la Quinn che ha perso il suo King J. Riusciranno queste combattenti guidate da un “Arlecchino” a sconfiggere il perfido Black Mask?



Il Ladro di Giorni, il film diretto da Guido Lombardi, segue la storia di Salvo (Augusto Zazzaro), un ragazzo di undici anni che vive in Trentino con gli zii. Salvo, non vede suo padre Vincenzo (Riccardo Scamarcio) da sette anni, dal giorno in cui fu portato via dai carabinieri dalla loro casa in Puglia. Ora Vincenzo ha scontato la sua pena e, uscito di prigione, decide di andare a trovare Salvo in Trentino proprio il giorno della sua prima comunione. Salvo riconosce a fatica suo padre, di conseguenza Vincenzo desidera passare più tempo con suo figlio e decide di fare un viaggio con lui verso il sud. Il viaggio on the road di Salvo e Vincenzo sarà pieno di deviazioni e fuori programma, di ricordi d’infanzia e di nuovi incontri. Il tempo trascorso insieme al padre metterà Salvo di fronte a tante verità e segreti nascosti del passato di Vincenzo, ma sarà l’occasione per tornare a conoscere e a voler bene a suo padre.

📽 orari dei film in sala dal 6 al 12 febbraio🎞:

– Odio l’estate –

16.10 – 18.15 – 20.30 – 22.30

– Birds of Prey , e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn –

16.10 – 18.15 – 20.30 – 22.30

– Il ladro dei giorni –

18.15 – 20.30 – 22.30

– Me contro te, la vendetta del Signor S –

16.00 – 17.15

Per info e prenotazione online vai su www.multisalaeliseo.it

(prima di accedere al servizio LEGGERE ATTENTAMENTE le condizioni di utilizzo)

Buona visione dal Cinema Multisala Eliseo

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE