Nemmeno la salute molto precaria può dare un briciolo di privacy ad un detenuto al 41bis. Il superboss della Nco di Ottaviano, Raffaele Cutolo, ha infatti ricevuto la visita in ospedale della moglie e della figlia. Ma tutto è avvenuto dietro ad un vetro e l’incontro è stato filmato dalla polizia che non ha lasciato un attimo la stanza dell’ospedale di Parma dove Cutolo è ricoverato da qualche giorno per una crisi respiratoria. In questo momento è impossibile reggere il carcere per il “professore di Ottaviano”, che dunque resta ricoverato in attesa di ulteriori decisioni.