Circumvesuviana, minacciano ed aggrediscono verbalmente un signore asiatico, probabilmente cinese, che si appresta a salire sul treno. È successo questo pomeriggio alla stazione di Meta di Sorrento. A riportare la notizia è la pagina Facebook “Storie Circumvesuviane”, prima che i fatti venissero denunciati alle forze dell’ordine. Alla fermata di Meta sono infatti salite sul treno due coppie di ragazzi di circa 17-18 anni. I quattro, appena hanno visto un passeggero cinese, hanno iniziato a minacciarlo, ad insultarlo pesantemente e a chiedergli violentemente di andar via. Intanto una ragazza che stava assistendo alla scena ha preso le difese del signore ed è stata a sua volta minacciata di essere picchiata. Nemmeno a dirlo il passeggero asiatico è stato attaccato a causa del Coronavirus partito dalla Cina.