Carmine morto a San Gennarello di Ottaviano, fatale l’impatto con un camion


6826

Stava andando a lavorare quando è rimasto coinvolto nell’incidente che l’ha ucciso. Carmine Boccia, il 29enne di San Gennaro Vesuviano ha perso il controllo della sua Fiat Panda dopo essere finito contro un’auto in sosta, poi l’impatto con il camion che dovrebbe essergli stato fatale, prima di finire contro il muro di un edificio privato.



L’incidente è avvenuto in via Di Prisco a San Gennarello di Ottaviano, il 29enne è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è morto sul colpo. Da chiarire le cause del sinistro, l’ennesimo mortale nell’area vesuviana. Due intere comunità piangono il ragazzo che di domenica, ed ancora prima dell’alba, era uscito per andare lavorare, lontano dunque da quei bagordi tipici del sabato notte.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE