Erano accusati di trasporto illegale di gas e mancato pagamento delle accise, ma sono stati entrambi assolti perchè il fatto non sussiste. Lo ha deciso il giudice Polito al termine del processo a carico di Loredana De Luca, 57 anni, e Luigi Uliano, 23 anni, di San Giuseppe Vesuviano, chiamati in causa, rispettivamente, come legale rappresentante e dipendente della Usagas srl. A raccontarlo è Ottopagine.it. I fatti risalivano al maggio del 2017, quando a Dugenta era stato fermato e controllato un Fiat Doblò, condotto da Uliano, a bordo del quale erano sistemate 30 bombole di gpl (per un peso complessivo di.475 chili), delle quali, sosteneva la Procura, non sarebbe stata documentata la tracciabilità. I due imputati sono stati difesi dagli avvocati Antonio Leone e Mario Tomasiello.