Un particolare che rende il dramma ancora più forte. Domani Sebastiano Guidone avrebbe compiuto 25 anni e per il traguardo del quarto di secolo la festa era naturalmente già pronta. Invece sarà un giorno dove il dolore si aggiungerà ad altro dolore, dove la sofferenza se possibile si acuirà. Il giovane di Terzigno se n’è andato mercoledì mattina in un terribile incidente sull’A16 mentre si recava dalla fidanzata a Tufino.

Sul sinistro mortale sono naturalmente ancora in corso tutte le indagini ed il corpo di Sebastiano è ancora a disposizione della magistratura. Nei prossimi giorni sarà riconsegnato alla famiglia per consentire i funerali. Terribile le fasi dell’incidente finora ricostruite: l’impatto con il camion di bibite, l’incendio ed il ragazzo intrappolato e morto carbonizzato.