A Pomigliano d’Arco in via Locatelli, i militari del Nas di Napoli, hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria presso un minimarket a conclusione della quale hanno proceduto alla chiusura amministrativa di un punto cottura e preparazione piatti pronti, poichè arbitrariamente attivato dal gestore e privo dei requisiti igienico-sanitari e strutturali previsti dalla normativa comunitaria vigente. Contemporaneamente, gli operanti hanno proceduto al sequestro amministrativo di 160 chili circa di alimenti esposti per la vendita, tra cui 100 litri di vino in dame e confezioni da 5 cinque litri cadauna, nonchè 60 chili di conserve vegetali in barattoli di vetro e legumi secchi.