Danneggiamenti all’ingresso esterno della pizzeria, su Facebook arriva lo sfogo del titolare. Nella notte tra la fine dell’anno vecchio e l’inizio del nuovo, una nota pizzeria del posto, al Rione Tartaglia, è stata danneggiata esternamente. «Mai in questi 3 anni ci era capitata una cattiveria del genere. Certo, possiamo stare simpatici o meno, come tutti d’altronde, ma non abbiamo mai mancato di rispetto né al paese che ci ha accolto a braccia aperte né ai suoi cittadini che ci fanno sentire parte di loro né, soprattutto, a coloro che in questo paese spendono tempo, soldi e fatica per le loro attività commerciali» ha detto Giuseppe Pintauro, uno dei titolari dell’attività ristorativa.

«Siamo brave persone, combattiamo ogni giorno per far sì che questa piccola realtà che siamo riusciti a creare con tanta fatica e sudore vada avanti e sia motivo d’orgoglio per il paese» ha detto ancora Pintauro, che ha annunciato che l’impianto di videosorveglianza della pizzeria ha ripreso l’accaduto e ritiene che il danneggiamento sia frutto di un dispetto e non un incidente fortuito magari causato dai botti di fine anno. «Abbiamo provato a darci una spiegazione: un petardo, l’alcool che ha appannato la vista di costoro che hanno compiuto questo gesto, ma nulla, solo tanta cattiveria».