Palma Campania, ragazzina ferita ad un orecchio da un botto di Capodanno


2434

I feriti in seguito all’esplosione dei botti per il Capodanno nel Salernitano sono sei, ma i refertati negli ospedali della provincia sono dieci, tra cui una ragazzina minorenne. È quanto viene reso noto dalla Questura di Salerno dopo gli ultimi aggiornamenti dai quali viene fuori che quattro persone hanno raggiunto i nosocomi salernitani pur provenendo dalla provincia di Napoli. Difatti, due, tra cui una minorenne con una lesione all’orecchio, da Palma Campania sono stati accompagnati al nosocomio di Sarno; altri due, da Torre Annunziata, trasportati al presidio ospedaliero di Scafati. Intanto, tutti sono stati già dimessi perchè le lesioni e le bruciature erano per fortuna di lieve entità.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE