Incidente mortale a Poggiomarino, la vittima è un infermiere del 118


31311

Avrebbe compiuto 46 anni a marzo Fedele Formisano, la vittima dell’incidente di questo pomeriggio a Poggiomarino. Infermiere del 118 era residente a San Valentino Torio dove stava ritornando percorrendo il ponte di Via Ceraso quando c’è stato il sinistro che gli ha tolto la vita. Il 46enne lascia la moglie e due figli. Strazio da parte dei colleghi dell’ambulanza, che quando sono giunti sul posto hanno riconosciuto l’operatore Formisano.



Da chiarire le cause dello schianto, avvenuto tra lo scooter di cui la vittima era alla guida ed un’automobile. Sui fatti indagano i carabinieri della stazione di Poggiomarino che hanno raccolto la testimonianza del conducente del veicolo e quella di altri automobilisti che si trovavano sul posto. Non si esclude che l’uomo possa essere stato colto da un malore mentre si trovava a bordo del mezzo a due ruote. Per alcune ore è stata interdetta la circolazione sul ponte di via Ceraso.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE