Il Nolano piange Mimmo, il giovane papà schiacciato dall’auto nell’officina


16127

Aveva 35 anni, era sposato e papà di una bimba piccola. È Mimmo Silvano la vittima dell’incidente avvenuto ieri in un’autofficina di Mercogliano in provincia di Avellino. Domenico è stato schiacciato da una vettura che stava riparando. L’automobile era sollevata quando è caduto fino a cadergli addosso. Il giovane meccanico è deceduto sul colpo.



Inutili tutti i soccorsi, dunque, per l’operaio di Tufino, nel Nolano, città che appena la settimana scorsa ha pianto la morte del giovane attore, Vito Molaro. La salma di Mimmo, intanto, è stata portato in obitorio per l’autopsia mentre le indagini dei carabinieri sono incentrate sulla sicurezza sul luogo di lavoro. Si sta valutando se siano state prese tutte le misure previste della legge e se la morte di Silvano sia solo da imputare ad una tragica fatalità.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE