Il Comune vesuviano assume: bando per 11 posti di lavoro


3033

È indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 11 Risorse da impiegare per la realizzazione di servizi/interventi di sostegno per il Progetto SIA (Sostegno Inclusione Attiva) – PON (Programma Operativo Nazionale) Inclusione a valere sul Fondo Sociale Europeo (FERS) programmazione 2014-2020.



A concorso i seguenti posti:
– n.1 Amministrativo specializzato nella conduzione di programmi regionali e nazionali in materia di politiche sociali – Cat. D1;
– n.1 Amministrativo specializzato nel monitoraggio, nella valutazione e rendicontazione di fondi strutturali – Cat. D1;
– n.2 Amministrativi specializzati nell’area contabile e giuridico/legale – Cat. D1;
– n.7 Istruttori Direttivi Amministrativi – Cat. D1.

I candidati al concorso del Comune di Torre del Greco dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o appartenenza ad uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– età non inferiore ai 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso;
– non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione;
– non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
– non esclusione dall’elettorato politico attivo;;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati prima del 31 dicembre 1985;
– essere fisicamente idonei;
– laurea in sociologia, giurisprudenza, scienze politiche, scienze della pubblica amministrazione, economia e commercio ed equipollenti;
– conoscenze dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– conoscenza di almeno una lingua straniera.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di un esame orale, vertente sulle seguenti materie:
– legislazione sociale nazionale e regionale: L.328/2000; L.R. n.11 del 23/10/2007 e ss.mm.ii.;
– misure di contrasto alla povertà: il sostegno per l’Inclusione Attiva SIA/REI;
– ordinamento Istituzionale degli Enti Locali: D.Lgs n.267/2000 e ss.mm.ii. (limitatamente alla parte I);
– elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo ed al diritto di accesso agli atti (L.241/90 e ss.mm.ii.);
– responsabilità dei dipendenti pubblici e i reati contro la P.A.;
– elementi di Ordinamento amministrativo e contabile degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000);
– conoscenze in materia di piattaforme digitali per i servizi sociali e in generale della P.A.; di gestione di siti istituzionali e di sistemi informativi sociali;
– competenze normative in materia di gestione digitale di atti e procedure della P.A. con particolare riferimento ai servizi alla persona;
– testo unico degli appalti (D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii);
– normative in materia di trasparenza e anticorruzione;
– atti e procedure amministrative; l) normativa in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii.);
– codice di comportamento dei dipendenti comunali;
– attivazione di reti istituzionali e territoriali;
– progettazione individualizzata;
– conoscenza della normativa sociale e sociosanitaria nazionale e regionale;
– programmazione e progettazione partecipata dei servizi sociali e socio-sanitari;
– monitoraggio e valutazione dei servizi;
– rilevazione dati per l’aggiornamento periodico della base conoscitiva inerente il sistema informativo sociale;
– orientamento e accompagnamento al sistema integrato dei servizi sociali e socio-sanitari;
– applicazione di metodologie e tecniche della ricerca psicologica;
– conoscenza e applicazione delle tecniche di intervento psicologico con utenti e nuclei multiproblematici;
– attuazione del lavoro di rete e d’équipe;
– progettazione individualizzata;
– attivazione di reti istituzionali e territoriali.

Per partecipare al concorso i candidati dovranno presentare la domanda di partecipazione, redatta secondo il seguente modello presente sul bando, al Comune di Torre del Greco – Capofila dell’Ambito Territoriale N31 – Complesso La Salle – Viale Generale Dalla Chiesa – 80059 – Torre del Greco (NA), entro le ore 13,00 del 10 Febbraio 2020 secondo una delle seguenti modalità:
– all’Ufficio protocollo del Comune dal Lunedì al Venerdì nell’orario d’ufficio normalmente osservato;
– spedita a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento o fatta pervenire a mezzo di corriere postale, legalmente autorizzato;
– mediante posta certificata proveniente dall’utenza personale del candidato all’indirizzo: protocollo.torredelgreco@asmepec.it

Alla domanda i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:
– scheda di autovalutazione dei titoli di servizio posseduti ai fini dell’ammissione alla selezione e della valutazione di merito redatta secondo il modello presente sul bando ;
– curriculum Vitae in formato europeo, datato e debitamente sottoscritto, nel quale dovranno essere elencati, pena la non valutazione, i titoli di qualificazione professionale ritenuti attinenti alla selezione;
– fotocopia non autenticata di un documento di identità in corso di validità;
– ricevuta comprovante il versamento della tassa di concorso di € 10,00.

I candidati al concorso per 11 assunzioni del Comune di Torre del Greco sono tenuti a leggere con attenzione il bando, pubblicato per estratto sulla GU n.6 del 21-01-2020.

Tutte le successive comunicazioni in merito ai calendari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune torredelgreco.demo-maggioli.it nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > In Itinere’.

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE