Furto nel Vesuviano, il ladro minaccia il giudice: «Ti sparo». Poi sputa e batte la testa


4063

Momenti di tensione oggi ne tribunale di Torre Annunziata dove l’imputato per un furto, il 21enne Miriah Slalev, incensurato bulgaro ha minacciato il giudice che stava esaminando il suo caso: «Ti sparo in bocca», avrebbe detto il giovane che era stato arrestato ieri a Torre del Greco per il furto di un furgone con successiva fuga ed inseguimento. Ma non solo, il bulgaro ha anche sputato contro i vetri in direzione dei carabinieri, dando testate al gabbiotto.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE