Un bilancio complessivo di 18 arresti effettuati nel 2019 quello stilato dalla Guardia di Finanza che ha combattuto il fenomeno dei furti di energia elettrica con particolare intensità. Il dato è emerso dai controlli delle Fiamme gialle di Torre Annunziata, compagnia guidata dal capitano Giuliano Ciotta e dal colonnello Agostino Tortora, nei confronti di ristoranti bar e negozi tra la cittadina oplontina, Boscoreale e Poggiomarino. Secondo i Berretti verdi, il fenomeno è sempre più in espansione e i truffatori sono stati scoperti nel corso anche di interventi di tipo economico-amministrativo, quando – cioè – i militari non si aspettavano di trovare illeciti anche di questa natura. Il totale delle multe comminate è stato di 265mila euro, mentre il complessivo della corrente rubata è stato di oltre un milione di kilowatt.