Erano in centinaia ieri mattina per dare l’addio alla piccola Mariantonietta A., la piccola di appena 10 anni di Boscoreale deceduta all’ospedale Monaldi di Napoli. La bambina aspettava un trapianto di cuore che non è mai arrivato. Dopo aver lottato a lungo si è spenta per la disperazione dei genitori e dei suoi tre fratellini ma anche di un’intera comunità, quella boschese che ha fatto sentire tutto il suo calore.

I funerali si sono tenuti in mattinata nella parrocchia di Santa Maria Assunta nella frazione Parrelle a Pompei, dove la famiglia è originaria, proprio sul confine con la città boschese. A portare via Mariantonietta è stata una crisi cardiaca imprevista che chiaramente poteva non sopraggiungere se il nuovo organo fosse arrivato in tempo. Purtroppo la cultura della donazione in Italia, nonostante i passi in avanti degli ultimi anni, resta ancora molto bassa, accumulando tragedie su tragedie.