Terremoto nel Sannio, due scosse avvertite anche nel Vesuviano


1617

Torna a tremare il Sannio, dopo le scosse del 25 novembre scorso. Due scosse di terremoto sono state infatti avvertite dalla popolazione di Benevento in mattinata: una alle 9:06 e l’altra alle 9:08. La prima, secondo una stima provvisoria dell’Ingv, era di magnitudo compresa tra 3.2 e 3.7 mentre la seconda di potenza compresa tra 3.1 e 3.6. I movimenti sono stati avvertiti in maniera lieve anche ai piani alti dell’area vesuviana.



Il sindaco Clemente Mastella, d’intesa con il prefetto Francesco Cappetta e con la Protezione civile, ha disposto l’immediata chiusura delle scuole e degli edifici pubblici ad eccezione dei servizi e delle strutture emergenziali necessarie per la gestione degli interventi. Alle 10:15 riunione del Centro Operativo Comunale presso il Comando della Polizia Municipale.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE