Stop agli allagamenti nell’area vesuviana e sarnese: stanziati 4 milioni


617

A seguito delle riunioni operative della scorsa settimana per risolvere la problematica degli allagamenti della zona Vesuviana sarnese, e dopo i primi interventi urgenti di pulizia con le società Sma E Cas impegnate sul territorio da giorni, la giunta regionale della Campania ha programmato 4.149.194,66 euro a valere sulle risorse del Por Campania Fesr per la realizzazione di tre interventi esecutivi, proposti dai Consorzi di Bonifica. Si agirà per il ripristino della funzionalità idraulica dell’alto corso del Rio Sguazzatorio, zona di San Marzano sul Sarno per un importo complessivo pari a 1.247.152,52 euro; il ripristino della funzionalità idraulica della vasca di assorbimento Valesana in località Campomanfoli del comune di Castel San Giorgio (Sa), per un importo complessivo pari ad 1.203.243,00 euro; la bonifica idraulica della piana di Lavorate nel Comune di Sarno (Sa), per un importo complessivo pari a 1.698.799,14 euro. Nei prossimi giorni partirà il cantiere per la bonifica del canale Bottaro nel centro di Scafati.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE