L’amministrazione comunale di Sant’Anastasia dopo l’arresto del sindaco: «Andiamo avanti»


1079

Un comunicato scarno per dire che si proseguirà nell’azione amministrativa. Arriva da Sant’Anastasia da parte della giunta e della maggioranza in consiglio comunale: «Siamo tutti sconcertati e sorpresi dagli eventi – c’è scritto nella nota – Ora attendiamo fiduciosi che la giustizia faccia il suo corso nei tempi più celeri possibili. Il nostro dovere è assicurare la governabilità del paese, garantendo la fruibilità dei servizi necessari per i cittadini, evitando ostacoli ai processi di sviluppo del territorio. Per questo è nostra intenzione proseguire con dedizione ed impegno ancora maggiori». Dunque restano i poteri di sindaco al vice Mariano Caserta.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE