Incubo nubifragio, esonda torrente nel Nolano: evacuate le famiglie


6411

Il maltempo in Campania sta determinando situazioni critiche in diverse zone del territorio. La Protezione civile della Regione Campania sta coordinando le attivita’ inviando tecnici e volontari nelle numerose aree interessate da fenomeni di dissesto idrogeologico. Criticita’ interessano particolarmente la Costiera Amalfitana. Una frana ha provocato disagi in via della Repubblica, in corrispondenza del costone al di sotto del comune di Ravello; al momento, non vengono segnalati feriti o danni, ma i vigili del fuoco stanno provvedendo a fare evacuare i cittadini della zona. A Scala e Atrani si monitorano costantemente le condizioni del torrente Dragone, e il sindaco, Luciano De Rosa, ha firmato un’ordinanza per invitare i cittadini a non sostare nei piani bassi degli edifici, liberando via dei Dogi in via precauzionale. A Minori, Amalfi, Cetara dove la situazione e’ critica per una esondazione che sta interessando il centro cittadino. In prefettura a Salerno e’ stato attivato il Centro coordinamento soccorsi al quale prendera’ parte anche il vicepresidente della Giunta regionale, Fulvio Bonavitacola insieme alla Protezione civile della Regione Campania. I collegamenti con la Costiera sono gia’ compromessi dalla frana della settimana scorsa a Maiori. Chiusa l’autostrada A3 all’uscita Caianello. A Visciano, in provincia di Napoli, per la rottura degli argini di un alveo, si sono determinate esondazioni che hanno reso necessario far evacuare alcune famiglie. A Forino nuovamente allagata la frazione Celzi, dove squadre di protezione civile stanno provvedendo all’allontamento della popolazione dalle zone a rischio. In valle Caudina sono in atto interventi da parte della Sma Campania coordinati dalla protezione civile regionale. Criticita’ sono segnalate anche a Roccabascerana, Serino, Cervinara. Varie frane stanno interessando i comuni del casertano di Rocca D’Evandro, Roccamonfina e Teano. In provincia di Napoli oltre agli interventi in atto da questa mattina a Castellammare, Giugliano e Lago Patria, altri allagamenti si registrano nel comune di Poggiomarino.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE