Home Cronaca Follia all’ospedale di Nola: «Papà sta aspettando troppo», e picchiano la guardia

Follia all’ospedale di Nola: «Papà sta aspettando troppo», e picchiano la guardia

Nuova aggressione negli ospedali del Napoletano. Stavolta il caso si è verificato a Nola e a darne notizia è una nota dei sindacati interni del nosocomio. Giunto un paziente con colica renale, sintomatico. Dopo aver dato i dati viene valutato nel triage in 10 minuti. Dopo 10 minuti viene chiamato a visita. Nel mentre, i figli, ritenendo che avesse già aspettato troppo, iniziano a dare in escandescenze, lamentando che il padre fosse stato abbandonato La guardia li invita a calmarsi dicendo che il paziente era stato già chiamato. Di tutta risposta partono minacce a cui fa seguito una spinta violenta e la caduta a terra della guardia che viene malmenato anche sul pavimento. Viene allertata la polizia che giunge in pronto soccorso ed identifica gli aggressori. La guardia viene dimessa con diagnosi di stato d’ansia e contusioni multiple. In tutto questo, il paziente, che è sempre stato educato, è andato via senza dolore, dopo esami consulenza e terapia senza alcun intoppo.

Posting....
Exit mobile version