«Dopo la lunga notte che ci ha portato all’approvazione della Legge di Bilancio, insieme al ministro Luigi Di Maio, mi sono recato da Zio Rocco Lab Store, nota cornetteria di Pomigliano d’Arco, che, nei giorni scorsi, è stata oggetto di un raid incendiario. Quanto successo è oggetto di indagini, che speriamo possano portare presto agli autori del gesto, che solleva indignazione nella parte sana della città», commenta il Portavoce alla Camera del MoVimento 5 Stelle Andrea Caso, membro della Commissione Antimafia.

«Con la nostra presenza e vicinanza – conclude il parlamentare M5S – abbiamo voluto rassicurare che il Governo è accanto agli imprenditori onesti e di quelli che non abbassano la testa. Lo Stato gli è vicino, perché chi tocca loro, tocca lo Stato».