A30 a Palma Campania: nel tir con un milione e mezzo di euro, arrestati due camionisti


67204

Sono stati fermati per un normale controllo dalla polizia stradale di Nola, ma hanno subito mostrato segni di insofferenza. I fatti sull’A30 in direzione Nord, nei pressi dello svincolo di Palma Campania. Ad insospettire ulteriormente le forze dell’ordine è stato il rimorchio trovato vuoto. A questo punto il mezzo pesante è stato sequestrato e l’intuizione dei due agenti è stata confermata in sede di ulteriore perquisizione. Durante la perlustrazione è stato rinvenuto sotto al mezzo un cassone di acciaio ancorato alla struttura. A quel punto i due camionisti hanno aggredito le forze dell’ordine provando a scappare, ma sono stati bloccati ed arrestati. La loro posizione si è ulteriormente aggravata quando è stato aperto il contenitore: all’interno c’erano 28 pacchetti sigillati con nastro per imballaggio, con banconote di vario taglio per un valore di 1,5 milioni di euro. I due sono stati interrogati ed al momento non hanno fornito risposte soddisfacenti in merito al denaro. In manette sono finiti un 36enne di Maglie ed un 48enne di Cuggione. Secondo quanto hanno raccontato, i camionisti sarebbero partiti da Gioia Tauro diretti a Torino.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE