Terzigno, il blocco stradale non riesce: le famiglie costrette a lasciare le case


2597

Momenti di tensione oggi a Terzigno dove sono state sgomberate le prime case di truffati di via Zabatta. Lacrime, rabbia e dolore ed un tentativo di blocco stradale che non è riuscito da parte di alcuni dei residenti sfratti. Ad un certo punto, infatti, sono apparsi alcuni furgoni in strada a sbarrare l’accesso alla palazzina abusiva, ma che i malcapitati abitanti hanno invece acquistato e pagato come immobili in regola. È stato in questo frangente che ci sono stati momenti di nervosismo con le forze dell’ordine. Poi il momento della disperazione, quello in cui i primi abitanti hanno definitivamente detto addio ai loro appartamenti profumatamente pagati.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE