Prima la moglie poi il marito a cui arriva la diagnosi peggiore: quella di cancro. Hanno tre figli piccoli ed ora è impossibile sostenere le spese. Così, la coppia di San Giuseppe Vesuviano, con l’appello della donna, Giovanna Liccardo, pensa al web e lancia una raccolta fondi che sta già andando benissimo. ECCO QUI SU FACEBOOK.

Giovanna, nella presentazione sul web, scrive: «Sono una moglie e mamma di 3 bellissimi bambini Francesco di 10 anni, Michela di 9 e Anna di 6, purtroppo dal mese di gennaio 2019 ho scoperto di avere un tumore Carcinoma al seno sinistro e ascellare metastatico. A marzo 2019 ho iniziato la mia battaglia contro questo brutto male, sottoponendomi a cicli chemioterapici, recandomi ogni 21 giorni in ospedale. Purtroppo finiti gli 8 cicli ho iniziato con la radioterapia giornaliera associata ad una chemioterapia biologica, ma a settembre 2019 anche a mio marito gli viene diagnosticato tumore linfoma non di hodcking di primo grado. A breve anche lui dovrà sottoporsi a cure oncologiche quindi cicli di chemioterapie. Abbiamo bisogno di un aiuto perchè non riusciamo più a sostenere tutte le spese La nostra situazione economica non ci permette nemmeno di avere un’auto per poter andare in ospedale, mio marito tra un mese inizierà le chemio e dovrà, per nostra sfortuna lasciare il lavoro e saremo davvero in difficoltà».