Caso revenge porn tra Avellino ed il Nolano, uomo mostra foto ex compagna su YoutTube: arrestato e posto ai domiciliari. La Squadra Mobile, coadiuvata da personale della Divisione Anticrimine, ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare emessa dal gip del Tribunale di Avellino, nei confronti di un soggetto ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori e diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti. A coordinare le indagini la Procura della Repubblica. Secondo l’accusa, l’uomo a seguito della fine del rapporto sentimentale con una donna nolana nello scorso mese di luglio, aveva iniziato ad intraprendere una serie di comportamenti vessatori nei suoi confronti, in particolare utilizzando la piattaforma YouTube e il digitale terrestre, arrivando a minacciare la stessa di diffondere sue foto in atteggiamenti intimi. A ottobre all’uomo era stato notificato l’ammonimento emesso dal questore di Avellino su richiesta della donna. Nonostante ciò, l’uomo ha mostrato nei giorni scorsi, in alcune trasmissioni in diretta, delle foto intime di donna.