Rapinatori finti finanzieri nel Vesuviano: catturato uno dei capi della banda


1610

Personale del Commissariato di Portici-Ercolano ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli nei confronti di Fabio Izzo, 43nne di Cercola, indagato per tentata rapina commessa a Portici l’11 ottobre 2018. Nell’occasione due uomini travestiti da Finanzieri tentarono di introdursi nell’abitazione di due coniugi colpendoli con un’arma, ma non vi riuscirono per la pronta reazione delle vittime.



Le indagini del Commissariato, supportate dall’analisi delle immagini dei sistemi di video sorveglianza e da accertamenti di Polizia Scientifica, hanno permesso di raccogliere gli elementi sulla base dei quali la Procura della Repubblica ha richiesto il provvedimento restrittivo; questo è stato eseguito il carcere di Poggioreale, dove Izzo si trovava già detenuto per analogo reato.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE