Posti di blocco e controlli nell’area vesuviana: due arresti e denunce ECCO I NOMI


4748

Nei comuni di Portici, San Giorgio a Cremano e Torre del Greco i carabinieri della Compagnia locale hanno controllato 135 persone e 86 veicoli. Dodici gli assuntori di stupefacenti segnalati alla Prefettura e 42 le contravvenzioni al cds notificate. A Portici, i militari hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Mario Fascia, un 35enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione nel suo appartamento sono stati sequestrati 8,4 grammi di hashish suddivisi in 3 stecchette e 30 euro in contante ritenuto provento di spaccio. Fascia dovrà rispondere anche di evasione poiché, già agli arresti domiciliari, è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione a chiacchierare con un’altra persona. È ora in attesa di giudizio. Due le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza e una per guida senza patente. Hanno 23 e 40 anni, invece, i due uomini denunciati per ricettazione. Fermati durante un posto di controllo, i due sono stati trovati a bordo di un ciclomotore rubato. Tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia un 48enne di Torre del Greco già noto. Ha aggredito la moglie durante una lite nata per motivi banali, provocandole lesioni ritenute guaribili in 5 giorni. La donna ha denunciato il fatto, raccontando anche di pregresse aggressioni. Il 48enne è ora in carcere.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE