Poggiomarino, colto da malore sbatte con il mezzo dei rifiuti: morto netturbino


17109

Tragedia nel pomeriggio a Poggiomarino, dove un operatore ecologico ha perso la vita. Dalle prime ricostruzioni pare che l’uomo, un 65enne del posto, sia stato colto da un malore mentre era alla guida di un mezzo per i rifiuti. Il compattatore è finito fuori controllo andando a sbattere contro un palo in via XXIV Maggio. A chiamare i soccorsi sono state alcune persone presenti sul posto.



La situazione è apparsa subito molto grave, ma i sanitari del 118 sono riusciti a rianimare il netturbino portandolo in ospedale. Tuttavia il cuore dell’uomo non ha retto e si è fermato poco dopo nonostante gli sforzi. Sul posto sono presenti i carabinieri che stanno effettuando i rilievi. Tanto dolore nella comunità: la vittima era molto conosciuta e benvoluta da tutti a Poggiomarino.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE